Breaking
Ad
Ad
Ad
SERIE C

Blocco retrocessioni e ripescaggi, Ghirelli conferma

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Ghirelli, presidente della Lega Pro, ospite di Michele Criscitiello su Sportitalia, conferma in definitiva quanto circola sulle richieste dei clubs di C, soprattutto in merito alla possibilità che venga effettuato un sorteggio per decidere la 4ª squadra da promuovere in B:

“Abbiamo trasmesso un verbale alle 60 società, evidentemente qualcuno ha fatto trapelare notizie che dobbiamo ancora discutere in Assemblea il 4 maggio prossimo, mentre il Consiglio Federale darà il 5 delle risposte definitive sulla fattibilità di questa e delle altre proposte.”

“C’è voglia di tornare in campo, di tornare al calcio giocato per concedere un attimo di pausa alla gente. Sarebbe la migliore soluzione per tutti giocare, i presidenti hanno pieni poteri, bisogna trovare soluzioni che scontentino il minor numero di squadre possibili.”

“Ci sono un paio di società che hanno inviato un esposto contro l’idea di effettuare il sorteggio, il Bari è una di queste. Comunque il sorteggio dovrà essere vagliato a livello legale.”

“Per quanto concerne le retrocessioni, è complicato individuare le società da mandare in D, onde evitare le contestazioni, al momento è impossibile trovare un criterio che vada bene per tutti, quindi la soluzione potrebbe essere il blocco delle retrocessioni.”

“Sul blocco dei ripescaggi dalla D, è evidente che se si accettano le 9 promosse dalla D e bloccando le retrocessioni, anche senza i ripescaggi andremmo oltre al numero di 60 squadre, anche se potrebbero saltare delle società.”

“A Sibilia e Balata (presidenti di B e D) ho chiesto scusa per ciò che è trapelato, ma non era intenzione non discuterne.”

Write A Comment