Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Benvenga: “resterei per riscattare la stagione”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Alex Benvenga è stato uno dei più positivi in questa stagione a dir poco allucinante dei rossoblu.

Partito come rincalzo, ha scalato subito le gerarchie diventando inamovibile con Panarelli, mettendo in mostra le sue doti di jolly difensivo, almeno fino al brutto infortunio che l’ha messo fuori gioco nella gara interna contro il Grumentum del 26 gennaio scorso.
Così, dalle colonne del Corriere dello Sport, il difensore gallipolino fa trasparire tutta la sua delusione per come è andata la stagione:

 “Avremmo dovuto e potuto fare di più. Mi ritengo una persona estremamente cinica: credo che la fortuna bisogna essere in grado di costruirsela, ma per noi quest’anno ogni errore è stato devastante, soprattutto agli inizi della stagione. Ci sono mancate continuità e forse un pizzico di personalità necessaria per gestire le pressioni in campo e fuori, tant’è che in trasferta i risultati ci hanno sorriso il più delle volte”. 

Nonostante tutto, Benvenga dichiara che resterebbe volentieri a Taranto anche per il prossimo campionato:

“Sono un calciatore che vive di emozioni e Taranto è una piazza straordinaria. Accetterei soprattutto per provare a riscattare la stagione in corso: le contestazioni e i fischi subiti devono trasformarsi in uno stimolo per fare meglio”.

Write A Comment