Breaking
Ad
Ad
Ad
SERIE D

Bandierina alzata, arbitro… non fischia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Ci vorrebbe una citazione che, parafrasando il grande Vujadin Boskov, rendesse simpaticamente l’idea di quanto visto ieri a Nardò.

Polemiche per il gol del Foggia decisivo per la vittoria dei rossoneri. Un gol viziato da una precedente posizione di fuorigioco segnalata dal guardalinee, segnalazione ignorata dall’arbitro.

Sul proseguo dell’azione la palla è arrivata tra i piedi di Cittadino che dal limite dell’area ha scoccato il tiro che, dopo una deviazione di Aquaro, centrale del Nardò, ha finito la sua corsa in rete.

Ambiente che si è surriscaldato in tribuna e protesta ufficiale a termine della gara con comunicato stampa della società del Nardò.

Write A Comment