Breaking
Ad
Ad
Ad
TARANTO FC

Aps Taras: “porte chiuse mancanza di rispetto verso i tifosi”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

L’Aps Taranto prende posizione con un comunicato stampa che condividiamo in toto, preoccupati per la deriva di un calcio che si allontana sempre più dai tifosi. A stretto giro la risposta della società rossoblu con Vittorio Galigani che, attraverso i microfoni di Antenna Sud, ha tenuto a precisare che la decisione non sia dipesa dalla volontà del Taranto Fc, ospite della Virtus Francavilla, ma dalle autorità preposte che avrebbero acconsentito la disputa dell’amichevole a porte chiuse per motivi di ordine pubblico.

Di seguito il comunicato stampa del Aps Taras che pone l’accento anche sulla mancanza di novità circa l’eventuale apertura della campagna abbonamenti:

AMICHEVOLI A PORTE CHIUSE: UNA MANCANZA DI RISPETTO VERSO I TIFOSI.L’A.P.S. Taras 706 a.C., intercettando il malcontento della tifoseria, intende farsi portavoce verso la società del Taranto FC affinché almeno la gara amichevole con la Virtus, in programma domenica 21 agosto a Francavilla Fontana, venga disputata a porte aperte. Dopo le porte chiuse dell’allenamento congiunto di sabato pomeriggio contro il Manduria al campo B, si fa appello al buon senso, tenuto conto che c’è tempo perché i due club cooperino per superare eventuali problemi organizzativi.È bizzarro che, a poche settimane dall’inizio della stagione, per ora priva di campagna abbonamenti e di presentazioni ufficiali della squadra, siano i tifosi a dover chiedere di vedere una partita di pallone. Un calcio che si dimentica dei tifosi è un calcio senza passione. Un calcio che non ci piace.

Write A Comment