Breaking
Ad
Ad
Ad
AMARCORD

7 dicembre, Taranto-Milan ed altre storie

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

7 dicembre vuol dire Taranto Milan 3-0. È questo il precedente più nobile in questa data, del quale ricorre il 39º anniversario.
Il 7 dicembre 1980 il Milan, retrocesso in B in seguito al totonero, scese allo Iacovone da capolista imbattuta (a parimerito della Lazio), contro un Taranto in salute che aveva rapidamente recuperato il -5 in classifica, anche questo effetto delle sentenze del calcioscommesse.
La partita entra nel novero delle imprese storiche dei rossoblu, sia per il nome dell’avversario, che l’anno primo era arrivato terzo in serie A, sia per il risultato schiacciante di 3-0.

Di seguito il tabellino della gara:

Taranto:
Ciappi; Chiarenza, Beatrice, Ferrante, 
Falcetta, Picano, Gori, Cannata, Mutti, Pavone, Cassano. 
A disposizione:
Degli Schiavi, Scoppa, Intagliata, Fabbri e Fagni.
Allenatore: Seghedoni.
Milan:
Vettore; Tassotti, Maldera (46′ Vincenzi), De Vecchi, Minoia, Baresi, Buriani, Novellino, Antonelli, Romano, Cuoghi (69′ Battistini).
A disposizione: Incontri, Carotti, Bet. Allenatore: Giacomini.
Arbitro: Prati di Parma.
Marcatori: 44′ Mutti, 82′ Cassano, 85′ Mutti.
Ammoniti: Gori e Picano
Espulso Tassotti.
Spettatori 25mila

In totale i precedenti in data 7 dicembre sono 13, 6 in B, 5 in C e 2 in D, con un bilancio di 5 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte, 23 gol fatti e 17 subiti. Risultato più frequente l’1-1 verificatosi 4 volte, seguito dal 3-1 e dall’1-2 (2 volte).

Nel primo precedente sfida all’immancabile Foggia, sconfitto per 4-0 nel campionato di Prima Divisione 1930-31.

Nel ’41 in C la partita Taranto-Cosenza fu diretta dal signor Altomare di Taranto, che concesse un rigore… al Cosenza.

Nel ’47 spettacolare 3-3 a Pescara col Taranto avanti 2-0 nel primo tempo, rimonta abruzzese per il 2-2 in 3′ ad inizio ripresa e infine due gol in 1′, 2-3 di Bellucco (doppietta per lui) al 75′ e definitivo pareggio pescarese con Toscani al 76′.

Nel ’52 sconfitta a Pavia per 2-0 con i lombardi che a fine stagione festeggeranno la promozione in B, mentre i rossoblu arriveranno terzi dietro all’Alessandria.

A seguire 5 precedenti consecutivi tutti in serie B.
Nel ’58 sconfitta a Messina, nel ’69 pari a Modena per 1-1.
In quest’ultima circostanza il Taranto alla dodicesima giornata era ultimo con 8 punti, frutto di soli 8 pareggi e nessuna vittoria.
Il primo successo arriva la domenica successiva in casa contro il Livorno. A fine stagione il Taranto si salverà, insieme ad Atalanta e Catanzaro, per differenza reti ai danni della Reggiana, che si aggiunse alle già retrocesse Piacenza e Genoa.

Genoa che impattò per 1-1 nel ’75 in B, con pareggio rossoblu di Romanzini su rigore dopo l’iniziale vantaggio di Arcoleo per i liguri. In classifica il Taranto era quarto a 3 punti da Genoa e Catanzaro capoliste.

Nell’86 in B, un gol in apertura di Totò De Vitis illude i rossoblu contro il Catania che perviene al pareggio dopo pochi minuti per l’1-1 finale.

Nel ’97 in D stesso risultato ad Altamura, con pareggio rossoblu di George Doussou, appena entrato in campo.

Nel 2003 in C1 vittoria a Paternò per 1-2 e boccata d’ossigeno in classifica con i gol di Banchelli e Triuzzi. Il gol del temporaneo vantaggio siciliano fu siglato da Ascenzi, centravanti che vestirà in seguito la maglia del Taranto senza particolari fortune.

Nel 2008 sconfitta in casa sempre per 1-2 contro il lanciatissimo Gallipoli di Giuseppe Giannini, che a fine anno festeggerà la storica promozione, da allenatore dei salentini, in serie B. Per il Taranto sarà salvezza all’ultima giornata sul campo del Sorrento.

Nel 2014 una tripletta di Genchi piega un arcigno Grottaglie, col 3-1 finale siglato al 94′. Il bomber del Taranto tornerà a segnare una tripletta in rossoblu a distanza di 5 anni, nella trasferta di poche settimane fa a Francavilla in Sinni.

7-12-1930 Prima Divisione
Taranto Foggia 4-0
38′ Montaldo, 59′ De Lorenzo, 67′ Pellarin, 72′ Montaldo

7-12-1941 serie C
Taranto Cosenza 2-1
30′ Simonetti, 51′ Valentini, 78′(r) Sudati (Cs)

7-12-1947 serie B
Pescara Arsenaltaranto 3-3
14′ Michelini (Ar), 31′ Bellucco (Ar), 47′(r) Mincarelli, 50′ Rinaldi, 75′ Bellucco (Ar), 76′ Toscani

7-12-1952 serie C
Pavia Arsenaltaranto 2-0
20′ e 89′ De Prati

7-12-1958 serie B
Messina Taranto 3-1
17′ Bernini, 53′ e 57′ Orlando, 70′ Giammarinaro (Ta)

7-12-1969 serie B
Modena Taranto 1-1
4′ Di Stefano (Ta), 55′ Ronchi

7-12-1975 serie B
Taranto Genoa 1-1
20′ Arcoleo (Ge), 28′(r) Romanzini

7-12-1980 serie B
Taranto Milan 3-0
44′ Mutti, 82′ Cassano, 85′ Mutti

7-12-1986 serie B
Taranto Catania 1-1
3′ De Vitis, 16′ Allievi (Ct)

7-12-1997 serie D
Altamura Taranto 1-1
47′ p.t. Orlando (Al), 57′ Dossou

7-12-2003 serie C1
Paternò Taranto 1-2
2′ Ascenzi (Pa), 48′ Banchelli, 85′ Triuzzi

7-12-2008 serie C1
Taranto Gallipoli 1-2
27′ Ginestra (Ga), 51′ Di Gennaro (Ga), 79′ Dionigi

7-12-2014 serie D
Taranto Grottaglie 3-1
7′ e 44′ (r) Genchi, 64′ Salvi (Gr), 94′ Genchi

Taranto Milan 3-0. Il video dell’epoca, fonte Milan Channel


Write A Comment