Breaking
Ad
Ad
Ad
AMARCORD

42 anni fa il mitico pallonetto di Iacovone

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

42 anni fa come oggi l’ormai mitico pallonetto con cui Erasmo abbatté le resistenze del Bari. Più di una foto, un simbolo di cosa è il Taranto e di cosa era Erasmo. Un binomio inscindibile: dici Taranto e pensi: “IACO!”

Taranto:
Petrovic; Giovannone, Cimenti, Panizza, Dradi, Nardello, Gori, Fanti, Iacovone, Selvaggi (46′ Serato), Caputi. 
A disposizione: Buso e Castagnini. Allenatore: Rosati.
Bari:
Venturelli (46′ De Luca); Papadopulo, Frappampina, Materazzi, Punziano, Fasoli, Scarrone, Donina, Penzo, Sciannimanico, Pellegrini.
A disposizione: Balestro e Maldera. Allenatore: Losi.
Arbitro: Michelotti di Parma.
Marcatore: 73′ Iacovone.
Ammoniti: Dradi, Penzo, Punziano, Donina, Sciannimanico e Cimenti.
Spettatori 30mila

Immagini Studio 100

Write A Comment