Breaking
Ad
Ad
Ad
AMARCORD

31 marzo, ultimo gol del “baby” fenomeno Triuzzi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Solo 8 precedenti per il Taranto in data 31 marzo, 3 in B, 4 in C e 1 in C2.
Rossoblu mai sconfitti, 5 le vittorie e 3 pareggi con 11 gol fatti e 5 subiti.

In casa 4 incontri con 2 vittorie e 2 pareggi, 5-3 i gol.

Il 31 marzo del 1985 in serie B, il Taranto piegò con un gol di Presicci le resistenze del Monza in campo neutro a Matera per l’inagibilitá dello Iacovone, in fase di rifacimento.

Curiosamente il campo neutro di Matera fu teatro anni prima nella stessa data di un’altra vittoria del Taranto: nel campionato di C ’67-’68, il gol di Napoleoni su rigore decise la sfida col Crotone. In quella stagione i rossoblu del presidente Di Maggio si classificarono al terzo posto dietro alla Ternana promossa in B ed alla Casertana seconda. Promozione rimandata all’anno seguente.

Ultimo precedente il 31-3-1996, in C2, Taranto Catania terminata 2-2 con uno splendido gol del “baby” fenomeno Gianluca Triuzzi per il momentaneo 2-1.

31-3-1935 Prima Divisione
Campobasso Taranto 1-2
19′ Perrucci, 30′ Giraud, 81′ Malaguti (Cb)

31-3-1940 Serie C
Manfredonia Taranto 0-2 (a tav.)
Sospesa al 35′ sullo 0-2 (10′ Molinari, 25′ Picchiolutto) per incidenti

31-3-1957 Serie B
Taranto Venezia 1-1
8′ Calegari (Ve), 57′ Darin.

31-3-1963 Serie C
Taranto Bisceglie 1-0
89′ Buonfrate

31-3-1968 Serie C
Crotone Taranto 0-1
52′ (r) Napoleoni

31-3-1974 Serie B
Avellino Taranto 1-1
3′ Listanti (Ta), 67′ Pellegrini

31-3-1985 Serie B
Taranto Monza 1-0
47′ Presicci

31-3-1996 Serie C2
Taranto Catania 2-2
38′ (r) Cipriani, 47′ (r) D’Isidoro (Ca), 85′ Triuzzi, 90′ Grillo (Ca)

Write A Comment