Breaking
Ad
Ad
Ad
AMARCORD

1º aprile 1984, derby risolto da Chimenti nel finale

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

12 precedenti in data 1 aprile per il Taranto, 3 giocati in B, 6 in C ed 1 in D. 6 le vittorie, 3 i pareggi e 3 le sconfitte, gol fatti 12, subiti 8.

In casa, su 6 incontri, 3 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta, 7 reti realizzate e 3 subite.

Nel ’34 pareggio per 0-0 a L’aquila contro la formazione abruzzese capolista che a fine stagione salirà in serie B. Il Taranto terminerà terzo.

Sconfitta più pesante nel ’51, 3-0 dal Catanzaro. Vittoria più larga nel ’90, sempre con un 3-0, sull’Ischia.

Il Foggia unico avversario incontrato 2 volte, In entrambe le circostanze a Taranto e vittoria rossoblu, nell’83 con gol di Vito Chimenti e nel 2012, reti di Abdourammane Coly e Davide Giorgino.

Tre le vittorie ottenute fuori casa, sempre senza subire gol, nel ’56 a Valdagno contro il Marzotto, 1-0 gol di Amalio Ferrarese, nel ’62 a Bisceglie, gol di Pietro Biagioli e nel ’95 a Caserta, 2-0 gol di Sossio Aruta e Loriano Cipriani.

Unica sconfitta in casa nel ’73, ad opera del Monza, gol di Ugo Tomeazzi, ex Mantova, Torino e Napoli, una sola stagione con i brianzoli ed un solo gol, quello segnato al Taranto.

Nel ’79 sconfitta al 90′ contro il Genoa a Marassi, gol decisivo di Oscar Damiani. Curiosamente anche all’andata il Genoa segnò al 90′, sempre con Oscar Damiani. In quel caso il suo gol valse il pareggio finale per 1-1. A fine stagione Damiani vinse la classifica marcatori di serie B con 17 reti. Taranto e Genoa ottennero una sofferta salvezza all’ultima giornata, entrambe con 35 punti, 2 punti sul Foggia retrocesso in C.

Il primo di aprile del 1984, importante vittoria del Taranto nel derby col Foggia, 1-0 con gol di Vito Chimenti all’83’. In classifica i rossoblu seguono con 34 punti e 2 di distacco la capolista Bari, mentre a 32 il Casarano è la prima tra le inseguitrici

Taranto:
Paese; Vio, F. Frigerio, Sgarbossa, Scoppa, Tanzi, Bertazzon (29′ C. Caricola), Di Giaimo (60′ Fracas), Chimenti, Bizzotto, 
Formoso. 
A disposizione: Cimmino, Tortorici, Presicci. Allenatore: Giammarinaro.
Foggia: 
Laveneziana; D. Rossi, Tolasi, Tormen, Colasante, Petruzzelli, List, Francavilla (70′ Limone), Desolati, Tavarilli, Bruzzone.
A disposizione: Bacio, Rota e Biffi. 
Allenatore: Puricelli.
Arbitro: Ronchetti di Modena.
Marcatore: 83′ Chimenti
Spettatori 18mila circa (paganti 13748, abbonati 3769)

Nel ’90, vittoria per 3-0 sull’Ischia con reti di D’Ignazio, Giacchetta e Gridelli. Per Simone Giacchetta, ex Napoli, all’epoca ventenne, fu la seconda rete in campionato. Segnerà solo un altro gol con i rossoblu la stagione seguente in B, nella vittoria per 1-0 sull’Avellino, prima di passare alla Reggina dove arretra nel ruolo di centrale difensivo, diventando una bandiera della società calabrese.

Nel ’95, successo a Caserta per 2-0 con le reti della coppia d’oro Aruta-Cipriani. Resterà l’unica stagione in cui questa classica del sud si è disputata tra i dilettanti.

Nel 2001, Cavese che impatta nei minuti finali l’iniziale vantaggio rossoblu firmato da Mimmo Giugliano. Prima, durante e dopo la gara, gravi incidenti con cariche della polizia e 6 ricoverati in ospedale.

Nel 2007, pareggio a reti inviolate contro il Perugia di Marco Cari che, l’anno seguente, sostituirà Aldo Papagni alla guida della formazione rossoblu.

Ultimo precedente nel 2012, ancora derby col Foggia e nuova vittoria, stavolta per 2-1, degli uomini di Davide Dionigi. Foggia subito in 10 per fallo da ultimo uomo di Traore. Il successivo rigore non viene realizzato da Danilo Alessandro. Non sbaglia dal dischetto il foggiano Gigliotti, ma il Taranto la ribalta con Coly e Giorgino. Taranto che finirà in 10 per l’espulsione di Sciaudone, Foggia addirittura in 9 per il doppio giallo a Perpetuini.

1 aprile 1934 serie C
L’aquila Taranto 0-0

1 aprile 1951 serie C
Catanzaro Taranto 3-0
25′ Geraci, 38′ Ziletti, 61′ Alò

1 aprile 1956 serie B
M. Valdagno Taranto 0-1
80′ Ferrarese

1 aprile 1962 serie C
Bisceglie Taranto 0-1
47′ Biagioli

1 aprile 1973 serie B
Taranto Monza 0-1
37′ Tomeazzi

1 aprile 1979 serie B
Genoa Taranto 2-1
15′ (aut.) Dradi, 60′ Giordano Galli (TA), 90′ Damiani

1 aprile 1984 serie C1
Taranto Foggia 1-0
83′ Chimenti

1 aprile 1990 serie C1
Taranto Ischia 3-0
45′ D’Ignazio, 68′ Giacchetta, 83′ Gridelli

1 aprile 1995 serie D
Casertana Taranto 0-2
22′ Aruta, 54′ Cipriani

1 aprile 2001 serie C1
Taranto Cavese 1-1
19′ Giugliano, 86′ Rogazzo (CA)

1 aprile 2007 serie C1
Taranto Perugia 0-0

1 aprile 2012 Lega Pro Prima Divisione
Taranto Foggia 2-1
24’ (rig.) Gigliotti (FO), 37’ Coly, 72’ Giorgino

Fonte statistiche passionerossoblu.it

Write A Comment